Amare storie di mare e porto

La sintesi di due anni di incontri al Club livornese – Le tante opere in attesa di soluzione

Fiorenzo Milani

LIVORNO – E’ stato presentato alla libreria Erasmo da Enrico Bonistalli, vicepresidente Asamar, “Storie di mare e di porto”, il volume curato da Fiorenzo Milani e Francesco Ruffini, rispettivamente presidente attuale e past president del Propeller Club labronico.
Il libro riassume due anni di lavori dell’associazione livornese e, nel suo sviluppo, dà un fermo immagine dei mutamenti di questo periodo dell’universo porto. Inizia con le relazioni del sindaco Alessandro Cosimi, del presidente dell’Autorità portuale Giuliano Gallanti e del presidente nazionale del Propeller Umberto Masucci, per poi raccogliere le conferenze svolte nel periodo 2010-2012, periodo nel quale la presidenza del club è passata da Ruffini a Milani.Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

1 COMMENTO

  1. Oltre agli “accadimenti spiacevoli” di cui le cronache ci informano quotidianamente, anche i “non accadimenti” sono la palla al piede della nostra economia e del nostro sviluppo.
    Va annoverata tra i “non accadimenti” anche la cattiva gestione/utilizzo dei fondi comunitari, come sottolineato da questo spezzone della rubrica Costume e Società” del TG2 a cui rimando:
    http://www.youtube.com/watch?v=Fg_cPdkGpFk .
    Come sottolinea l’ articolo: “… Oggi …. assistiamo impotenti al continuo palleggio di responsabilità capace di produrre solo immobilismo e burocrazia e si prefigurano oscuri presagi per….” una moltitudine di situazioni che rimangono irrisolte all’ infinito, aggiungo io.
    Un argomento da mantenere vivo e da riproporre…insistentemente.
    Grazie per l’ attenzione.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*