Darsena Toscana Livorno, ecco cosa cambia

LIVORNO – Tante parole: anzi, fiumi di parole. Che hanno accompagnato negli anni la tragicomica vicenda di una Darsena Toscana, ai suoi tempi primo terminal del Mediterraneo per le navi full-containers, sottoposta a insabbiarsi per i detriti dello Scolmatore dell’Arno non contrastati dalle porte vinciane perennemente aperte.
E adesso, praticamente in “zona cesarini” per il porto, l’Autorità portuale è riuscita nel miracolo di mettere in fila una catena di competenze burocratico-istituzionali e ad avviare il processo dei fatti, quello di ripulire il canale tra la foce dello Scolmatore e la Darsena, in modo da trasformare la normalità delle porte vinciane aperte a quella delle porte vinciane chiuse. Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*