I porti, i problemi, l’Asamar

Nello D’Alesio (a sinistra), Carlo Terzi, Fabio Selmi, Michele Pappalardo e Laura Miele.

Ecco un estratto della relazione Miele all’assemblea dell’Asamar sulle tematiche specifiche dei porti di competenza.

Porto di Livorno
Nel nostro scalo possiamo trovare un immediato riscontro delle attuali carenze infrastrutturali: infatti, mentre rileviamo dati significativamente negativi relativi all’anno 2012, vediamo confermate purtroppo anche le statistiche dei primi mesi del 2013.
A ciò si aggiunga il permanere di tutte le difficoltà che rendono il nostro porto meno competitivo rispetto ai porti concorrenti, con la conseguente riduzione della “quota” di un mercato già di per sé ridimensionato.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*