Il TMT di Trieste pronto per le mega-ships

E il grande terminal si avvia a battere il record dei TEU puntando a 500 mila unità

Pierluigi Maneschi

TRIESTE – L’argomento Porto di Trieste sta trovando sempre più spazio, oltre che sui media specializzati anche su altre testate che si rivolgono al grande pubblico. La particolare situazione di questo “porto di frontiera” però – dice una nota di Trieste Marine Terminal – non è sempre facilmente comprensibile nella sua interezza e la velocità con la quale corrono oggi le notizie non sempre consente di dipingere un quadro rispondente alla realtà dei fatti.
E’ il caso di un articolo della stampa locale nel quale si faceva allusione, citando fonti non proprio scientifiche, a presunte difficoltà da parte di TMT – Gruppo T.O. Delta che fa capo a Pierluigi Maneschi – nella futura gestione delle meganavi a causa di equipment ritenuti non adeguati.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*