Presidenze? Chi va piano va sano…

ROMA – Diciamo che è comprensibile: inchiodato dall’essere finito nel mirino dei magistrati per la vicenda Massidda – il presidente dell’Authority di Cagliari disarcionato dai giudici e rinominato dal ministro commissario della stessa Authority – il ministro Lupi adesso teme di scottarsi le mani con ogni nuova nomina.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*