Grimaldi raddoppia

Da lunedì scorso sono quattro le “Eurocargo” sulle linee con partenze giornaliere

Emanuele Grimaldi

NAPOLI – Il Gruppo Grimaldi, nell’ambito della sua politica di potenziamento ed ampliamento della propria rete di Autostrade del Mare nel Mediterraneo, annuncia miglioramenti nell’offerta di collegamenti marittimi tra Italia e Spagna. A partire da lunedì scorso 17 febbraio è stata ulteriormente incrementata la frequenza della linea tra gli scali di Livorno, Savona e Valencia, grazie all’impiego di tonnellaggio aggiuntivo.
Dedicata al solo trasporto di merci rotabili, l’Autostrada del Mare tra i porti italiani di Livorno, Savona e Valencia ha così frequenza giornaliera da entrambe le direzioni. A servire la linea sono le gemelle Eurocargo Ravenna, Eurocargo Alexandria, Eurocargo Palermo ed Eurocargo Cagliari, unità ro/ro di ultima generazione, con una lunghezza di 200 metri, una stazza lorda di 32.700 tonnellate ed una capacità di carico di 4.000 metri lineari ciascuna, pari a 300 unità tra semirimorchi, container, camion, automobili, macchinari e veicoli eccezionali.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*