Quattro consorzi del vino livornese al “Buy Wine” di Fortezza Da Basso

Hanno anche organizzato visite guidate alle aziende più significative – I giornalisti di sei paesi per un “test” sulle eccellenze

Sergio Costelli

FIRENZE – I vini livornesi alla ribalta per tutta questa settimana, a cominciare da domenica scorsa quando a Fortezza Da Basso si è aperta la fiera internazionale “Buy Wine”. La presentazione dei prodotti dell’area labronica, Elba compresa, si è avuta domenica con l’evento, “Anteprime di Toscana 2014”, al quale sono stati invitati a Firenze e poi anche sul territorio, giornalisti e compratori (oltre 250) di tutto il mondo.
E’ la prima volta – ha ricordato nel presentare l’iniziativa del suo istituto il presidente della Camera di Commercio livornese Sergio Costalli – che il vino livornese “fa gruppo”, con una immagine unitaria di quattro dei più importanti consorzi di produttori: Bolgheri, Terratico di Bibbona, Elba e Val di Cornia.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*