Ma i tempi sono l’assurdo di questi tempi

LIVORNO – Diciamo che sui lavori importanti, l’Autorità portuale di Gallanti e Provinciali è partita un po’ come i vecchi diesel, quelli prima dell’era del turbo: piano piano ma con accelerazione costante, spingendo progressivamente più forte fino al regime di coppia massima.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*