A Trieste inaugurata la Sottostazione Elettrica

Il restauro del prezioso cimelio come simbolo del recupero del territorio

Marina Monassi
Barbara Degani

TRIESTE – Con l’inaugurazione della Sottostazione Elettrica l’Autorità Portuale di Trieste aggiunge un ulteriore tassello per far rivivere l’inestimabile patrimonio culturale del Porto Vecchio con i suoi numerosi esempi di archeologia portuale.
Un evento ricompreso all’interno delle Giornate Fai di primavera a Trieste e al quale ha presenziato il sottosegretario al ministero dell’Ambiente, Barbara Degani e numerose autorità civili, militari e religiose cittadine, tra le quali il Prefetto, Francesca Adelaide Garufi, la presidente della Provincia, Maria Teresa Bassa Poropat, l’arcivescovo di Trieste, Giampaolo Crepaldi.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*