La riforma e i timori di Taranto

TARANTO – La riforma della riforma: il ministro Lupi da una parte, il PD da un’altra, producono due modelli di revisione della legge 84/94. Se n’è parlato al Propeller Club Taras e il suo presidente Michele Conte ha così sintetizzato il dibattito.

Linea comune delle due proposte di riforma è la riduzione del numero delle Autorità Portuali, per due ragioni nobili: la revisione della spesa e la migliore programmazione delle opportunità che possano produrre entrate e possano determinare sviluppo per i territori e per lo Stato.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*