L’“Aula blu” e Tino Straulino

Due incontri culturali con il laboratorio dedicato al mare e il centenario della nascita del celebre ufficiale velista

Giuseppe Cavo Dragone

LIVORNO – Due giornate importanti nel calendario dell’Accademia Navale, in quel ruolo di università del mare sempre più aperta alla società civile ed ai temi dell’ambiente. Nel quadro delle attività culturali che accompagnano anche quest’anno il TAN, il trofeo di vela che si disputa da oggi al 4 maggio nelle acque livornesi, l’Accademia ha in programma per martedì prossimo 29 aprile il 5° convegno “Aula blu”, con il taglio del nastro a villa Handerson di un vero e proprio laboratorio didattico dedicato al mare, in collaborazione con l’ufficio scolastico territoriale. E per venerdì 2 maggio, nell’auditorium dell’Accademia Navale, ci sarà un altro importante appuntamento: nel centenario della nascita verrà celebrato Tino Straulino “signore del mare, padrone del vento”, uno dei pochi campioni olimpici di vela ma specialmente un ufficiale di marina che ha saputo farsi amare ed ammirare da tutto il mondo.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*