L’Autorità portuale di Livorno approva il bilancio consuntivo

Forti investimenti che hanno ridotto l’attivo, ma hanno in compenso migliorato infrastrutture e funzionalità – La piattaforma TPCS

Giuliano Gallanti

LIVORNO – Comitato portuale dell’Authority con tanta carne al fuoco, compreso il saluto di fine mandato del sindaco Cosimi; che ha augurato al suo successore “di essere più bravo di me ma anche e specialmente più fortunato”.
Sono tanti i temi sviluppati nel parlamentino dell’Authority a cominciare dal bilancio consuntivo del 2013. Bilancio con un utile al netto delle imposte di 6 milioni e 927 mila euro e un netto incremento degli investimenti: 36,2 milioni contro i 12 del 2012. I soldi in cassa in teoria sono tanti: 75 milioni di euro di avanzo di amministrazione. Tuttavia tolti i fondi vincolati per varie voci di legge – tra cui la copertura di un disavanzo già previsto per il 2014 – rimangono disponibili 575 mila euro.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*