Lupi spiega la riforma

Un importante workshop sui temi della portualità e della logistica

Maurizio Lupi

LA SPEZIA – Tutti di corsa, adesso, a mettere il cappello su quella che potrebbe essere la proposta-choc del governo Renzi sulla riforma della 84/94. L’ipotesi, supportata dal gossip dei programmi governativi, è che l’esecutivo voglia presentare entro la seconda metà del mese il testo della riforma, più o meno un compromesso tra la bozza del ministro Lupi e quella da oltre un anno “cincischiata” nella commissione camerale con relatore il senatore Filippi. E cresce la fibrillazione.
Per fare il punto sulle esigenze dei porti e “per salire sul treno in corsa dei corridoi europei e conferire all’Italia un ruolo chiave nel nuovo assetto della mobilità delle merci nel Mediterraneo” lunedì prossimo 9 giugno a Villa Marigola di Lerici si terrà un importante workshop dal titolo “Porti e logistica”, un’integrazione necessaria”. Il programma prevede una mattinata di lavori molto intensiva: dopo i saluti del sindaco di Lerici Marco Caluri e del presidente della banca sponsor Carispezia Andrea Corradino, il presidente dell’Autorità portuale spezzina Lorenzo Forcieri aprirà i lavori e verrà presentato da Federica Montanesi il progetto WiderMos per la governance dei corridoi Ten-T.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*