Terzo varo a Carrara

Già in acqua due motoryachts e una chiatta autoaffondante

MARINA DI CARRARA – A Marina di Carrara è stato celebrato il terzo varo ufficiale dei ben sette previsti nel 2014 da The Italian Sea Group.
Nelle ultime settimane infatti, hanno già toccato acqua una chiatta affondabile extra-large che consentirà di varare yachts fino a 90m di lunghezza ed il M/Y “Foam” 35m della linea Admiral Custom.
Ribattezzato “Low Profile”, il motoryacht Tecnomar Nadara 40 ha uno scafo planante interamente in alluminio e può raggiungere una velocità massima di oltre 26 nodi.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*