E Livorno ora chiama Shanghai

LIVORNO – L’obiettivo, non dichiarato ma concreto, è stato anche quello di “sondare” il mondo dei grandi investitori cinesi nelle infrastrutture portuali di Livorno, Piattaforma Europa per prima, in via ufficiale farsi conoscere agli operatori dell’area logistica di Shanghai e sviluppare nuovi traffici. Sono questi i motivi che hanno spinto l’Autorità Portuale di Livorno a partecipare alla sesta edizione del Transport Logistic China, una delle più importanti fiere di logistica al mondo.
La missione in Cina, coordinata dall’Associazione dei porti italiani, Assoporti, ha consentito all’Authority livornese di stringere nuove relazioni con gli stakeholder del cluster marittimo portuale e di presentare, su sollecitazione di molti operatori stranieri presenti a Shanghai, i propri progetti di sviluppo infrastrutturale.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*