Suez, annunciato il raddoppio per accelerare il transito navale

La conferma dell’Authority egiziana, che conterebbe anche sugli investimenti cinesi – A garanzia gli introiti dei pedaggi, che in un anno coprirebbero i costi dell’escavo

IL CAIRO – La decisione politica è stata presa, la copertura finanziaria sembra sia stata già assicurata: e come sta succedendo sempre più spesso nell’Africa del nord, con capitali in buona parte cinesi.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*