Da Marghera alla Russia due carichi eccezionali

Si tratta di separatori per l’industria petrolifera – Un traffico in forte crescita

VENEZIA – Presso le banchine MultiService di Marghera sono state eseguite le operazioni di imbarco di due colli dalle dimensioni eccezionali: uno da 100 tonnellate di peso e l’altro da ben 1.130 tonnellate per 31,5 metri di lunghezza.
Si tratta di due separatori per l’industria petrolifera che sono stati caricati sulla nave “HHL Lagos”, una heavy lift speciale equipaggiata con due gru della portata di 700 tonnellate ciascuna.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*