Spediporto ospita Clecat su sicurezza e cybercrimes

Come difendere il mondo dello shipping dalle frodi informatiche – La pirateria sul web

GENOVA – Per la prima volta in assoluto il Clecat, l’organismo che a livello europeo rappresenta in venti paesi dell’unione oltre 19 mila imprese di spedizioni internazionali e di logistica (con oltre un milione di dipendenti diretti) si è riunito a Genova, presso la sede della Spediporto, con le sue tre più rappresentative commissioni di lavoro: quella marittima, quella aerea e la commissione sicurezza. Al centro del dibattito tra gli spedizionieri europei il delicato, quanto attualissimo, tema della sicurezza e della prevenzione dei reati informatici che, con sempre maggiore frequenza, stanno coinvolgendo anche il mondo dello shipping.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*