Campana (A.P. Livorno) in pensione sale Pribaz

Umberto Campana

LIVORNO – E’ un vecchio amico che, maturata la pensione, chiude una vita di lavoro e ne apre un’altra – sperando lunga e proficua – di tempo libero e famiglia. Da due giorni il responsabile della direzione tecnica in Autorità portuale, Umberto Campana, ha ufficialmente passato il bastone di comando. «Come si dice in gergo militare – ha detto Campana – consegno la stecca all’ingegner Enrico Pribaz, cui lascio in eredità molte cose fatte e qualche problema rimasto ancora irrisolto».
A Palazzo Rosciano, quartier generale dell’Autorità portuale, l’ormai ex dirigente è stato salutato da tutti i colleghi e dal presidente Gallanti: «Voglio ringraziare Umberto per il lavoro svolto in questi anni – ha detto il numero uno dello scalo labronico – sei stato per tutti noi un “civil servant” corretto e capace, un modello di riferimento anche per le nuove generazioni».
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*