E quel mistero sulle vasche di colmata

LIVORNO – Verrebbe da ironizzarci sopra: a qualcuno piace vincere facile. Almeno a parole. Perché mentre non si riesce ancora a capire come saranno stabilizzate le vasche di colmata che devono essere la base della piattaforma Europa – il sogno per tornare ad essere un grande porto – si prospettano pipelines per portare i fanghi d’escavo all’interporto “Vespucci” dove trattarli e ricavarne materiale da riempimento.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*