Nuove linee guida nazionali per i piani regolatori dei porti

Saranno recepite le indicazioni e le normative europee ma anche inserite nelle valutazioni le analisi sui benefici, i costi/ricavi, l’attrattività degli investimenti privati e gli aspetti energetici

ROMA – Stanno per essere varate, in ambito ministero delle Infrastrutture e Trasporti, le nuove linee guida per la redazione dei piani regolatori portuali.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*