L’Asamar sul “caso” Toremar

Laura Miele

LIVORNO – Continua a livello non solo regionale il flusso degli interventi sulla clamorosa sentenza del Consiglio di Stato che ha “bocciato” l’assegnazione di Toremar al gruppo Moby ed impone alla Regione Toscana di “passare” l’ex compagnia regionale pubblica alla concorrente Toscana di Navigazione.
Ecco sul tema la presa di posizione dell’associazione degli agenti marittimi della Toscana Asamar, presieduta da Laura Miele.

In merito alla vicenda Toremar, Asamar esprime grande preoccupazione per le conseguenze operative che potrebbero derivare dalla sentenza del Consiglio di Stato.
La Regione Toscana, per prima in Italia, aveva iniziato un processo di privatizzazione nel 2010, predisponendo un bando di gara pubblico ed assegnando poi al Gruppo Moby il contratto di servizio.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*