Camere di Commercio incontri sulla riforma

Tempi rapidi e garanzie sui servizi alle imprese – La sorte del “registro”

Ferruccio Dardanello

ROMA – Il Governo ha incontrato i presidenti delle Camere di Commercio per fare il punto sulla riforma del sistema camerale, i suoi tempi e gli obiettivi. Si è svolto a Roma l’incontro del comitato esecutivo di Unioncamere, allargato a tutti i presidenti di Camere di Commercio, con il ministro per la Semplificazione e la Pubblica Amministrazione, Maria Anna Madia, il ministro dello Sviluppo Economico, Federica Guidi, e il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Graziano Delrio.
“Chiediamo al Governo e al Parlamento una riforma in tempi rapidi che dia certezze sulla mission e sulle risorse del sistema camerale”, ha detto il presidente di Unioncamere, Ferruccio Dardanello, aprendo i lavori. “Valorizzando appieno la ricchezza dei territori attraverso Camere di Commercio sane sotto il profilo finanziario, forti e efficienti dal punto di vista organizzativo, grazie alle persone e professionalità specialistiche che le caratterizzano e che vanno salvaguardate”.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*