Sulle terne il certificato di livornesità?

LIVORNO – Toh, il primo commento potrebbe essere: chi s’impiccia di chi? E in realtà, commenti di questo tipo sono arrivati dopo che il vicario del vescovo di Livorno, monsignor Paolo Razzauti, ha “postato” su Facebook che per la presidenza dell’Autorità portuale ci vorrebbe un livornese vero (o una livornese, è stata l’immediata interpretazione dei più).
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*