Vernacoliere: livornesità in festival

LIVORNO – Non sarà un festival come Sanremo, ma per molti – e non solo livornesi – di sicuro sarà più divertente. Perchè la “due giorni” della festa del Vernacoliere, in programma il 28 febbraio e il 1º marzo al Pala-Modigliani di Livorno (zona Porta a terra) si propone una non-stop di satira, comicità, musica ed esibizioni varie dei più noti autori del mensile che è ormai diventato una specie di “Charlie Ebdo” in salsa labronica.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*