“NOS Aries” a casa

Il grande supply vessel di Neri è rientrato a Livorno

LIVORNO – “NOS Aries” è tornato a casa. Il grande supply vessel della flotta Neri che ha recuperato nell’oceano Pacifico la navicella sub-spaziale lanciata dall’ESA dalla Gyana francese, dopo tre mesi di missione tra l’Atlantico e il Pacifico è rientrato a Livorno ormeggiandosi alla banchina nord del molo Italia, con a bordo sia il modulo IXV (Intermediate Exsperimental Vehicle) dell’Agenzia spaziale europea ESA. Con la “navicella” c’era anche tutto il materiale di supporto che è servito a monitorarne il volo e a determinarne l’ammaraggio.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*