Assagenti e la grande nautica

GENOVA – La piccola nautica soffre in tutta Europa. E mentre il baricentro dello shipping mondiale si sposta verso Oriente, il Mediterraneo – in particolare il West Med – diventa il fulcro della grande nautica, che totalizza il 74% dei contratti di charter dei grandi yacht (59% solo nell’area tirrenica) e viene scelto come home port dal 55% della flotta mondiale delle imbarcazioni sopra i 30 metri. Il potenziale per l’Italia, e in particolare per Genova, è emerso durante il convegno “Genova, hub internazionale per il grande yachting”, organizzato da Assagenti a Palazzo Borsa Valori.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*