SOS Log, la logistica sostenibile

Daniele Testi

MILANO – A Parigi si sono riuniti di recente i grandi della Terra per l’ultima chance sulla sostenibilità ambientale. Grandi programmi, complesse alchimie. Ma c’è anche chi i temi della salvaguardia dell’ambiente se li è posti sul concreto da anni, operando realmente nel mondo della logistica, dove i processi evolutivi possono fare anche da battistrada. Un punto di riferimento tutto italiano: SOS LOG, che nasce dieci anni fa con Giulio Aguiari per occuparsi di logistica sostenibile. E proprio il mese scorso la manifestazione “Il logistico dell’anno” ne ha sottolineato il valore premiando alla memoria il fondatore, recentemente scomparso. Un tema – quello della sostenibilità ambientale in cui l’associazione si muove – sempre più attuale e determinante come dimostrano le scelte della COP 21 a Parigi. Ne parliamo con Daniele Testi, direttore marketing e comunicazione del Gruppo Contship Italia, da un anno e mezzo presidente concreto ed attivo della SOS LOG.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*