Quattro dubbi con le Idi di settembre

LIVORNO – Non siamo, e lo sappiamo bene, l’ombelico del mondo. Non lo siamo nemmeno dell’Italia. Non siamo l’ombelico di niente. Eppure dall’osservatorio minimale di questo che un tempo era il primo porto containers del Mediterraneo, ed oggi è addirittura escluso dai primi cento mondiale, qualche considerazione val comunque la pena di farla. Di sognate riduzioni delle tasse e poi di nuove lacrime e sangue per far fronte alle emergenze (terremoto, stagnazione dell’economia, investitori in fuga).
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*