Registro internazionale, il ping-pong tra i gruppi ro/ro Grimaldi ed Onorato

Molte incertezze sulle clausole meno note del nuovo testo, e un lungo periodo transitorio per verificarne gli effetti – Gli schieramenti politici e l’assist di Fedarlinea

Emanuele Grimaldi
Vincenzo Onorato

ROMA – In quello che ormai è diventato uno scontro aperto tra due gruppi armatoriali italiani l’un contro l’altro armati, il governo sembra aver trovato una scappatoia per prendere tempo. E’ il risultato dall’esame del Consiglio dei ministri della settimana scorsa sul decreto legislativo del ministro Delrio sulle “disposizioni vigenti in materia di incentivi fiscali, previdenziali e contributivi in favore delle imprese marittime”.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*