Ravenna in crescita Sapir la sua forza

Il comparto alimentare traina i successi – Riprende anche la movimentazione di containers

RAVENNA – Nei primi nove mesi dell’anno, la movimentazione delle merci nel porto di Ravenna è stata pari a 19.305.913 tonnellate di merce, un + 5,7% rispetto allo stesso periodo del 2015. Un dato che a dicembre porterà lo scalo romagnolo (tra i primi cinque in Italia e leader nazionale per gli scambi con i mercati del Mediterraneo orientale e del Mar Nero) a mettere a segno il quinto incremento annuo consecutivo, ormai vicino a quei 22 milioni di tonnellate di merce del 2008 ultimo anno pre-crisi, anche se ancora lontano dal record del 2006 vicino ai 27 milioni di tonnellate.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*