La sorpresa: il CNEL risuscita con Marcucci

ROMA – Forse ci sarà tempo e modo per occuparcene più a fondo. Ma bisogna ammettere che la “rinascita” del CNEL, giunta quasi inaspettata come conseguenza minore del No al referendum costituzionale, può anche diventare un fatto positivo per la logistica e l’economia dei trasporti.
Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*