Cargo “Sigma” in partenza per la Turchia 

LIVORNO – Potrebbe essere “liberato” entro la settimana dalla Capitaneria di porto il cargo “Sigma”, incagliatosi all’Ardenza a metà gennaio e successivamente salvato con una brillante manovra dei rimorchiatori dell’impresa Neri. Inizialmente bloccato dall’inchiesta sull’ipotesi di pericolo di naufragio colposo, è stato dissequestrato la settimana scorsa dalla procura di Livorno. Rimangono in piedi l’indagine per il comandante e l’inchiesta amministrativa della Capitaneria, ma entrambe sarebbero sulla via di soluzione, non essendoci stati né danni alle persone né di inquinamento alla costa.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*