Trasferimenti e “Scherzi a parte”

LIVORNO – E’ stato già sottolineato in altra occasione, ma Repetita Juvant: nell’avviare la “comparazione” tra le due offerte per il nuovo terminal dei rinfusi sulla sponda est della Darsena Toscana, l’ufficio competente dell’Authority ha posto una clausola abbastanza problematica, quella dell’immediato trasferimento del TCO dalla calata Orlando. Vinca o perda la comparazione, in sostanza, il TCO dopo la decisione dell’Authority dovrà sgombrare “immediatamente” la calata Orlando che è destinata al terminal crociere.Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*