Napoli ha varato l’organo dei partner

Pietro Spirito

NAPOLI – Il presidente dell’Autorità di Sistema Portuale del Mar Tirreno centrale – è il report della stampa locale partenopea – ha nominato i componenti dell’Organismo di Partenariato previsto dalla nuova legge di riforma dei porti.

Il numero dei componenti è di 18 membri, che rappresentano il sistema portuale campano e che sono stati designati dalle associazioni nazionali di categoria maggiormente rappresentative. L’attuale provvedimento sarà integrato e rivisto in seguito alla definizione degli indirizzi e delle regole che saranno stabilite dalla Conferenza Nazionale delle Autorità di Sistema portuale. La disciplina dell’organismo di partenariato sarà adattata ai principi che emergeranno dalla Conferenza Nazionale stessa.Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*