Le tre “alleanze” dei contenitori: così in competizione sulle rotte

— clicca per ingrandire —

LONDRA – L’agenzia internazionale inglese Drewry ha analizzato con un lungo e dettagliato studio le tre nuove “Alleanze” nel settore dei containers che dovrebbero entrare in funzione dal prossimo 1 aprile, modificando radicalmente i networks mondiali.

Come si vede dalla tabella qui a fianco, sono state prese in esame le potenzialità delle alleanze “2M” (tra Maersk e Msc) la “Ocean Alliance” (CMA, Cosco, Evergreen e Oocl) e “The Alliance” (Hapag-Lloyd, NIK. Mol, K-Line) con la valutazione dei rispettivi servizi settimanali e delle flotte.Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*