“Oper Dream” Treviso

Damaso Zanardo

TREVISO – L’area ex Pagnossin di Treviso, dopo anni di abbandono e degrado, sta tornando ad assumere un ruolo centrale a Treviso e nella storia imprenditoriale del territorio.  L’area, acquistata nel 2015 dalla holding dell’imprenditore veneto Damaso Zanardo, è oggi oggetto di un impegnativo progetto a cui è stato dato il nome Open Dream (http://opendream.it), per il quale Zanardo ha coinvolto l’Università Iuav di Venezia come coordinatore del progetto.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*