Assomarinas tempesta perfetta sulla nautica

ROMA – L’Italia ha oggi 170.000 posti barca – ha dichiarato il presidente di Assomarinas Roberto Perocchio – altri 20.000 sono in costruzione e i nuovi progetti in corso di approvazione riguardano altre 50.000 unità, senza contare migliaia di posti non censiti nell’ambito di lagune e corsi d’acqua gestiti da enti locali al di fuori di porti ed approdi turistici. Dati che sembrano sfuggire a Flavio Briatore – polemizza Perocchio in una sua nota – che nel suo libro “Sulla ricchezza” torna con numeri, peraltro non aggiornati, sul  tema del divario dei posti barca tra Italia e Francia (in realtà, secondo i dati Icomia, i posti barca della Francia sono 250.000, senza significative prospettive di incremento a causa della Loi Littoral, la legge di tutela delle coste degli anni ‘90).

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*