Il Propeller sulla “Liburna” chiude l’anno sociale al top

La presidente Giani con l’attore Brandi e l’autore Benucci (a sinistra).

LIVORNO – Per la chiusura dell’anno sociale la presidente del Propeller Club labronico Maria Gloria Giani ha fatto omaggio a soci ed ospiti di uno spettacolo teatrale intitolato “8 con” interpretato dall’attore Fabrizio Brandi. Il monologo, scritto da Gabriele Benucci, è il ricordo portato dal timoniere Cesare Milani dell’avventura sportiva degli “Scarronzoni”, gli atleti dell’Unione Canottieri Livornesi – chiamati così per il loro remare poco elegante ma efficace – ed in particolare della loro partecipazione nella specialità dell’otto maschile alle Olimpiadi del 1932 e 1936. Una appassionante storia di otto lavoratori delle banchine giunti agli onori delle cronache narrata in “livornese verace” dal bravissimo Brandi che è stato in grado di catturare tutta la platea raccolta per l’occasione in un teatro anomalo ed a suo modo suggestivo: un traghetto ormeggiato al Molo mediceo.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*