Raffineria di Roma vince il ricorso su tassa portuale

ROMA – Il team di legali CMS ha assistito Raffineria di Roma nel vittorioso ricorso straordinario al presidente della Repubblica contro il raddoppio della tassa portuale che era stata decisa dall’Autorità portuale di Civitavecchia sulle merci in transito.

L’importante risultato è stato messo a segno dal team di diritto amministrativo di CMS (avvocati Pietro Cavasola, Marco Iannacci e Tiziana Masone) vincendo il ricorso straordinario proposto contro l’esponenziale aumento della tariffa della sovrattassa applicata alla merce imbarcata e sbarcata nei porti di Civitavecchia – Fiumicino; ricorso sul quale si era già pronunciato il Consiglio di Stato dando ragione al CMS.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*