RFI farà di Bologna l’hub europeo ferroviario

BOLOGNA – Rete ferroviaria italiana sta facendo sul serio per recuperare gli anni perduti nel settore cargo. L’amministratore delegato di RFI Maurizio Gentile ha sottoscritto nei giorni scorsi un protocollo con il presidente di Interporto Bologna Marco Spinedi per potenziarlo come hub dell’Italia centrale nei collegamenti tra il nord Europa e il centro-sud Italia, con attrattività diretta per i porti del Tirreno e dell’Adriatico.

L’accordo, ha detto Maurizio Gentile “si inserisce nel più vasto quadro di investimenti dedicati al trasporto merci che RFI ha messo a punto per adeguare la rete italiana ai quattro Core Corridors della rete europea TEN-T”.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*