RemTech, i porti e l’ambiente

Ugo Patroni Griffi

FERRARA – Nei giorni in cui a Roma si elaborava il correttivo della legge di riforma 169, una buona parte dell’“Italia dei Porti” si è incontrata a RemTech per fare il punto sui temi ambientali e confrontarsi con le migliori soluzioni tecniche proposte dalle imprese del settore. La coincidenza temporale non ha permesso al presidente di Assoporti Zeno D’Agostino – i cui saluti sono stati portati da Mario Mega, direttore infrastrutture e ambiente dell’AdSP del Mar Adriatico Meridionale nonché membro del Comitato Scientifico della sezione Cost e moderatore della sessione insieme alla nostra Cinzia Garofoli – di essere presente e portare il punto dell’Associazione sulla sostenibilità energetica e sui PRP dei porti alla conferenza che, per qualità di partecipazioni e di contenuti è stata una full immersion di spessore.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

   Invia l'articolo in formato PDF   

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*