Tre donazioni agli ospedali di Genova, Viareggio e Torre del Greco

GENOVA – Il sindacato dei lavoratori marittimi USCLAC-UNCDIM-SMACD (Unione Sindacale Capitani Lungo Corso al Comando – Unione Nazionale Capitani Direttori di Macchina – Stato Maggiore Abilitato al Comando o alla Direzione di Macchina) ha deciso di contribuire alla lotta al Coronavirus con un gesto molto concreto.

Il sindacato – attraverso la cassa di assistenza per comandanti e direttori di macchina, Cas.co.di. – ha infatti devoluto una somma, sotto forma di donazione, a tre ospedali oggi in prima linea nella lotta al Coronavirus in territori dove risiedono molti lavoratori marittimi, una categoria duramente colpita dalla crisi attuale, di cui sta soffrendo in modo pesante gli effetti sia dal punto di vista sanitario che economico.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*