Ma l’AdSP assume venti figure professionali

Stefano Corsini

LIVORNO – È una goccia d’acqua nel mare della crisi locale, ma anche questa serve. “Lo sviluppo del porto – dice una nota dell’AdSP – passa anche attraverso un’Autorità sempre più qualificata per dare risposte veloci e solide alle esigenze dell’utenza. Per questo il presidente Stefano Corsini volle incrementare la dotazione organica dell’Ente dopo l’accorpamento di Livorno e Piombino e per questo ora vengono bandite selezioni pubbliche per l’assunzione di 20 dipendenti, di diversi profili professionali. I bandi di selezione, per titoli ed esami, verranno pubblicati nei prossimi giorni sul sito istituzionale dell’ente”.

Complessivamente vengono ricercate 18 figure professionali da inserire nel proprio organico con contratto di lavoro dipendente a tempo pieno e indeterminato nonché 2 figure professionali a tempo determinato, 1 di livello dirigenziale e un 2° livello.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*