D’Agostino di nuovo vicepresidente ESPO

Zeno D’Agostino

BRUXELLES – Nella generale tensione europea per i danni della pandemia, si è riunita in video conferenza l’assemblea generale di ESPO – European Ports Organisation per nominare il nuovo ufficio di presidenza.

Zeno D’Agostino, presidente dell’AdSP del Mare Adriatico Orientale, è stato confermato vicepresidente. La nomina di D’Agostino, unico rappresentante dell’Europa del Sud, ha avuto l’appoggio di Belgio, Finlandia, Francia, Lettonia, Olanda, Romania, Spagna, Grecia, Danimarca, Irlanda, Svezia, Norvegia e Regno Unito, oltre naturalmente al pieno sostegno dell’Italia. Il ruolo di vicepresidente dell’Organizzazione Europea durerà altri due anni.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

Print Friendly, PDF & Email

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*