Il MoSE blocca il traffico navale

VENEZIA – “Il porto sta vivendo delle ore molto difficili – dice una nota del commissario dell’AdSP dell’Adriatico Nord – poiché si trova a non avere un accesso al mare in presenza del sistema MoSE in azione. Mercoledì mattina 8 navi erano ferme in rada e 9 in laguna in attesa di uscire. Giovedì alla luce delle previsioni che sono state comunicate, circa una decina di navi dovranno modificare i propri orari per evitare di rimanere ferme. Purtroppo si sta realizzando tutto quello che avevamo previsto negli ultimi anni – continua la nota – senza una conca di navigazione funzionante che permetta alle navi di entrare ed uscire nella laguna anche con le barriere del MoSE sollevate i porti di Venezia e Chioggia non possono resistere a lungo e sono destinati a perdere competitività e, di conseguenza, commesse e occupazione.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*