Buon vento al Vespucci

LIVORNO – Nave scuola Vespucci, con 118 allieve ed allievi della prima classe dei corsi normali ha salpato lunedì pomeriggio dal porto Mediceo dopo una breve cerimonia di saluto presieduta dal sottosegretario alla difesa, senatrice Stefania Pucciarelli, dal capo di stato maggiore della Marina ammiraglio di squadra Giuseppe Cavo Dragone e dal comandante dell’Accademia Navale ammiraglio di divisione Flavio Biaggi. In banchina, “filtrati” da un rigide servizio d’ordine anti-pandemia, centinaia di famigliari ed amici dei giovani imbarcati sulla bella nave a vela, che è al comando del capitano di vascello Gianfranco Bacchi.

Sia la senatrice Pucciarelli – in azzurro elettrico con tacco 9 coordinato e lunghi capelli biondi sciolti sulle spalle – che l’ammiraglio Cavo Dragone hanno pronunciato brevi parole di saluto, ricordando l’importanza della formazione professionale dell’uomo di mare e anche il ruolo della Marina Militare italiana per la libera navigazione nel “Mediterraneo allargato” dove alcune unità con il tricolore stanno attivamente operando contro la pirateria.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*