Interporto Vespucci cambiano i vertici con l’assemblea

LIVORNO – Dopo una serie abbastanza imbarazzante di rinvii, dovuti in particolare ai ritardi della Regione Toscana per indicare i propri rappresentanti nel Consiglio, l’assemblea dell’interporto “Vespucci” di Guasticce è stata convocata per giovedì 30 settembre, con all’ordine del giorno la modifica della composizione dei vertici in base anche all’ingresso del nuovo socio di maggioranza relativa, l’AdSP del Tirreno Settentrionale.

Nel frattempo il Consiglio della Regione Toscana dovrebbe aver indicato – forse oggi stesso – i propri rappresentanti che sulla base del vecchio statuto, di un membro effettivo (attualmente il presidente Nastasi) e di un consigliere. Il nuovo Consiglio risulterà infatti composto da cinque membri contro gli attuali tre.

Per leggere l'articolo effettua il Login o procedi alla Register gratuita.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*