Tarros collega Genova alla Libia

GENOVA – Il gruppo Tarros implementa il servizio diretto per la Libia aggiungendo alla rotazione attuale lo scalo di Genova con cadenza ogni 14 giorni.

Il nuovo collegamento con il porto di Genova permetterà di completare l’offerta per i traffici con provenienza nord Italia e di fornire un servizio in linea con le esigenze della clientela. 

Massimo Tonarelli, line sales manager ha ricordato: “Era l’aprile 1975 quando la Vento di Ponente ha effettuato il primo viaggio verso Tripoli- Bengasi trasportando 175 container. Da allora il Gruppo Tarros ha garantito un servizio continuo a disposizione della popolazione e del mercato.”

La rotazione prevede Salerno (su inducement)–La Spezia–Genova–Malta–Tripoli–Misurata–Salerno.

Ogni giorno il Gruppo Tarros, grazie al lavoro dei suoi 610 dipendenti, collega con le sue navi e i suoi mezzi le diverse sponde del Mediterraneo, 16 paesi, 31 porti e oltre 450 milioni di persone.

Offre un servizio personalizzato ad ogni esigenza del cliente basando da sempre il proprio sviluppo sull’innovazione, la passione e il rispetto del territorio in cui operano le sue società.

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*