Salvataggio a bordo della “Costa Luminosa”

Nella foto: La donna soccorsa a bordo della CP 868.

LIVORNO – Nella tarda serata di venerdì scorso Guardia Costiera di Porto Santo Stefano ha portato a termine con successo un’operazione di soccorso a favore di una marittima imbarcata a bordo della nave “Costa Luminosa”, in navigazione nel Mar Tirreno, nelle acque ad ovest dell’Isola del Giglio. 

Non appena ricevuta la richiesta di evacuazione medica della lavoratrice traumatizzata, la sala operativa della Guardia Costiera ha immediatamente coordinato i soccorsi disponendo l’invio della motovedetta CP868, con a bordo personale medico del 118, in direzione della nave che, nel frattempo, si era avvicinata alla costa dell’Argentario per velocizzare le operazioni di trasbordo. Nel breve volgere di un’ora i militari sono riusciti, con l’ausilio del personale di bordo e del 118, a portare a termine la missione, guadagnando il Porto del Valle e sbarcando la malcapitata, così impedendo l’aggravarsi delle sue condizioni, assicurandola alle cure dell’ambulanza sotto banchina. 

Dopo le prime visite, la marittima è stata successivamente trasportata al nosocomio di Orbetello per essere sottoposta ad accertamenti diagnostici più approfonditi. 

LASCIA UN COMMENTO

Please enter your comment!
Please enter your name here

*